27 Luglio 2022 la redazione

Università marxista internazionale 2022 – Un successo straordinario!

L’Università marxista internazionale è stata un grandissimo successo.

Organizzata dalla Tendenza marxista internazionale, di cui Sinistra classe rivoluzione è la sezione italiana, oltre 7300 persone da 140 paesi si sono registrati per seguire on line quattro giorni di dibattiti estremamente interessanti.

L’IMU22 è iniziata con una discussione su “Prospettive mondiali: Guerra, crisi e rivoluzione – la nuova normalità, che ha delineato l’ascesa delle lotte e della radicalizzazione a livello mondiale, per poi passare a un’altra plenaria su Marxismo e arte, per poi dividersi in diverse commissioni che si sono occupate dei temi più svariati: dalla teoria marxista del valore-lavoro allo sviluppo del materialismo storico, dalla conquista spagnola dell’America a “Marxismo, denaro e inflazione”, dall’eredità rivoluzionaria di Rosa Luxemburg alla Guerra civile negli Stati uniti, passando per discussioni sulla dialettica della natura e sul marxismo e la famiglia, e tante altre ancora.

L’entusiasmo per le idee del marxismo è stato dimostrato da una colletta fantastica, volta all’acquisto di un nuovo locale per la Tendenza marxista internazionale,dove sono stati raccolti oltre 825000 euro!

L’ultima discussione verteva sulla “Costruzione del partito rivoluzionario”. Negli ultimi anni, la TMI ha compiuto notevoli passi avanti verso la costruzione dell’organizzazione. Dal gennaio 2020, poco prima della pandemia, la militanza della TMI è cresciuta di oltre il 46%. Oggi abbiamo sezioni e gruppi in 35 paesi e contatti in altre decine.

L’IMU22 è stata conclusa in modo entusiasmante dal compagno Alan Woods, anche se, come ha dichiarato Alan: “La scuola non è finita, non sarà mai finita, finché la classe operaia non prenderà il potere”.

Parlando dei recenti avvenimenti in Sri Lanka, Alan ha sottolineato una cosa che tali avvenimenti dimostrano senza ombra di dubbio: che quando le masse perdono la paura, non c’è repressione che può fermarle. E c’è una forza nella società, una forza nelle masse – una volta organizzate e mobilitate per l’azione – che è più forte di qualsiasi Stato, di qualsiasi forza di polizia, di qualsiasi esercito al mondo. Ma c’è anche un limite, dimostrato dalla rivoluzione in Sri Lanka:

“C’è un grandissimo divario tra la maturità della situazione oggettiva e la debolezza del fattore soggettivo, il partito. Il compito della TMI è esattamente quello di colmare questo divario”

“Pensate ai milioni di persone comuni che nel mondo attuale che quando si guardano intorno vedono solo disperazione”, ha detto Alan. ” Pensano che il mondo sia impazzito. È come essere in una caverna buia senza uscita”.

Ma le idee del marxismo illuminano la strada da percorrere. Ci forniscono uno strumento per capire perché il capitalismo è in crisi e ci offrono una guida per lottare per un mondo migliore. Come ha detto Alan: “Quando assistiamo all’agonia mortale di un sistema oppressivo così marcio e barbaro, che privilegio è poter svolgere un ruolo attivo nel suo rovesciamento”.

Questo è il compito che ci attende. Unitevi a noi in questa lotta per conquistare il futuro!

Nel sito del’Università marxista internazionale potete rivedere tutte le discussioni.

Qui sotto invece troverete il video che ha concluso l’IMU22:

 

Articoli correlati

La TMI

Primo maggio con la Tendenza marxista internazionale

FESTEGGIA IL PRIMO MAGGIO CON NOI, CON LA TMI!

La TMI

Congresso mondiale TMI 2016 -Il congresso più riuscito fino ad oggi

Offriamo ai nostri lettori un primo resoconto del Congresso mondiale della Tendenza Marxista Internazionale, pubblicato su socialist.net, il sito della nostra sezione inglese, che comprende alcuni rapporti sulle discussioni tenutesi

La TMI

Verso il congresso mondiale della TMI – Si prepara una nuova epoca di rivoluzioni

Dal 24 al 27 luglio 2021 la Tendenza marxista internazionale (di cui Sinistra classe rivoluzione è la sezione italiana) celebrerà il suo congresso mondiale. Il momento non potrebbe essere più appropriato: mai come nell’ultimo anno centinaia di milioni di persone hanno imparato sulla loro pelle o su quella dei loro cari che i problemi quotidiani, che siano il lavoro, la salute, la casa o la scuola, hanno una causa globale.

La TMI

Ted Grant, 1913 -2006

Ted Grant, uno dei più importanti marxisti del novecento, è morto oggi all’età di 93 anni. Alan Woods, direttore del sito web In defence of Marxism, ha scritto un ricordo del grande rivoluzionario, di cui pubblichiamo ampi stralci.

La TMI

Crisi e lotta di classe – Prospettive mondiali 2016

Pubblichiamo il documento discusso e approvato dal Congresso mondiale della Tendenza marxista internazionale, tenutosi in Italia, a Bardonecchia, nel luglio scorso.

La TMI

Partecipa all’Università marxista internazionale 2022!

L’Università Marxista internazionale 2022 consiste in quattro giorni di discussione online dedicati alla comprensione dei principi fondamentali del marxismo, organizzati dalla Tendenza Marxista Internazionale il 23-26 luglio. Il mondo è