9 Ottobre 2021 Giornate di Marzo ,Area d'Alternativa in Cgil

Un’infame aggressione all’organizzazione dei lavoratori

Oggi 9 ottobre si è consumata un’infame aggressione fascista contro un luogo delle lavoratrici e dei lavoratori.

Strumentalizzando il malcontento attorno all’introduzione sul green pass Forza Nuova si è messa alla testa di un corteo che ha assaltato la sede nazionale della Cgil, la principale organizzazione delle lavoratrici e i lavoratori.

E’ il momento di respingere i fascisti e la reazione, di qualsiasi tipo, con la forza organizzata della classe lavoratrice.
Ora come allora li ricacceremo nelle fogne.

Articoli correlati

Antifascismo e Antirazzismo

Aggressione fascista a Crema!

Lunedì notte, tra l’una e mezza e le due, a Ombriano, quartiere di Crema, c’è stata un’aggressione fascista.

Antifascismo e Antirazzismo

Trieste – Contro il revisionismo storico, a difesa della resistenza partigiana!

La Liberazione dal fascismo e dal tallone di ferro dell’occupazione dei Balcani fu la vittoria dei lavoratori e delle lavoratrici italiani e jugoslavi contro i propri oppressori di classe.
Non accettiamo lezioni di storia da Casapound, da Forza Nuova o da chi sceglierà, lunedì prossimo, di condividere con queste organizzazioni il palcoscenico delle celebrazioni ufficiali a Basovizza.

Antifascismo e Antirazzismo

Italia: scoperta cellula terroristica neonazista legata al battaglione Azov

Quattro membri di una cellula terroristica neonazista sono stati arrestati in provincia di Napoli, l’accusa è di aver progettato attacchi terroristici sul suolo italiano. Un’indagine di polizia ha rivelato legami tra questa organizzazione e gruppi fascisti in Ucraina, tra cui il famigerato battaglione Azov. Questo episodio mette in luce l’ipocrisia dell’imperialismo occidentale, che sta fornendo denaro e armi a gruppi armati in Ucraina con radici neonaziste e di estrema destra, le cui prove vengono regolarmente liquidate come esagerate o come “propaganda russa”.

Antifascismo e Antirazzismo

25 Aprile contro Salvini – Antifascisti oggi e domani!

Il nostro compito oggi non è solo quello di contribuire a respingere le provocazioni fasciste e le leggi reazionarie, ma anche di fare chiarezza nel campo antifascista. Il nostro 25 aprile non sarà mai una ricorrenza, ma un momento di lotta e di organizzazione contro questo governo e contro questo sistema economico!

Antifascismo e Antirazzismo

Diciotti, Aquarius – Contro il razzismo di Salvini e l’ipocrisia del Pd. Unità di classe di tutti i lavoratori!

Il comportamento razzista e reazionario del ministro Salvini sulla vicenda della Diciotti si inquadra nella campagna condotta dal governo gialloverde che descrivevamo due mesi fa in questo articolo. Nella lotta contro il razzismo e la xenofobia non basta un’opera di controinformazione, pur giustissima. È necessario operare una netta separazione tra le bandiere del movimento antirazzista e quelle del partito democratico e dotarsi di un programma che punti all’unità di classe tra lavoratori italiani e immigrati

Spagna

Massacro a Melilla – Governo e borghesia spagnola sono responsabili!

Nelle prime ore di venerdì 24 giugno c’è stato un tentativo da parte di una massa di diverse centinaia di migranti di scavalcare la recinzione che divide il confine tra il Marocco e Melilla, l’exclave spagnola, causando la morte di almeno 37 persone finora confermate, secondo una ONG locale, e 76 feriti, di cui 13 gravi. Ciò avviene a pochi mesi dalla ratifica delle nuove relazioni tra il governo spagnolo e la dittatura marocchina.