27 Aprile 2018

ULTIM’ORA DAL PAKISTAN – Tutti i nostri compagni sono stati liberati!

Tutti i nostri compagni sono stati liberati! Bilawal Baloch, Raja Umar and Mohammed Gulbaz sono al sicuro con i compagni della sezione pakistana della Tmi.
Il merito è tutto della meravigliosa campagna di solidarietà che condotta in Pakistan e a livello internazionale!

Viva la Tendenza marxista internazionale!

#Pya #Rwf #Ptm #ReleaseOurComrades

Articoli correlati

In difesa del diritto del popolo del Kashmir a decidere il proprio destino!

La seguente dichiarazione della Tendenza marxista internazionale affronta l’oppressione incessante e brutale del Kashmir. Abbasso l’imperialismo! Per la lotta dei lavoratori per la liberazione del Kashmir! Per una Federazione socialista dell’Asia meridionale!

Il Pakistan sprofonda nella crisi – Le forze del marxismo si rafforzano!

Nel fine settimana del 30 e 31 marzo, a Lahore, si è tenuto il congresso della sezione pakistana della Tmi. La Bakthiar Labour Hall, sede del sindacato dei lavoratori dell’azienda idroelettrica nazionale Wapda, è stata gremita da oltre 260 compagni e compagne.

Kashmir: la classe operaia dell’intera regione lotterà contro le misure draconiane di Modi

Le misure draconiane del governo Modi riguardanti il Kashmir hanno provocato ripercussioni in tutta la regione. Il 5 agosto, con un decreto presidenziale è stato revocato dopo più di settant’anni lo statuto speciale allo stato di Jammu e Kashmir, conteso con il Pakistan. Anche l’autonomia costituzionale è stato improvvisamente revocata senza alcun passaggio democratico.

Libertà per Rawal Asad – Un appello

La Pakistan Trade Union Solidarity (Campagna di solidarietà con i sindacati del Pakistan) fa appello a studenti, lavoratori e le loro organizzazioni affinchè esprimano la loro solidarietà a Rawal Asad e ne chiedano l’immediato rilascio.

Le lezioni dello sciopero della Pakistan International Airlines (PIA)

Il recente sciopero alla PIA, la compagnia aerea di bandiera pakistana, è stato momento magnifico ed estremamente significativo nella storia delle lotte dei lavoratori nella storia di questo paese. Questa

Pakistan – Quando il terrorismo diventa una risorsa strategica!

Nella sera di domenica 28 marzo, un attentatore suicida si è fatto esplodere in un parco giochi a Lahore. Fino ad ora sono almeno 72 i morti accertati e più di 250 i feriti.