Tag "Gran Bretagna"

Gran Bretagna

Sciopero dei ferrovieri in Gran Bretagna: È guerra di classe!

Da martedì 21 giugno è iniziato lo sciopero dei ferrovieri britannici. Le stazioni sono chiuse e i treni e la metropolitana sono fermi in tutto il paese. La Bbc ha ammesso che hanno circolato solo il 20% dei treni nei giorni del 21 e del 23 giugno, e si prevedono cifre simili per il terzo giorno di sciopero, il 25 giugno. È la più importante astensione dal lavoro nel settore ferroviario degli ultimi decenni.

Gran Bretagna

Gran Bretagna: quale strategia per la sinistra nei sindacati?

Una serie dei più importanti sindacati hanno visto spostamenti tellurici verso sinistra negli ultimi mesi, con i lavoratori che riprendono l’azione sul fronte delle lotte sindacali. Per sconfiggere i padroni, serve alla sinistra una strategia per un’azione unita, come parte della lotta per il potere operaio.

Gran Bretagna

Gran Bretagna: dopo il congresso laburista, cosa succede ora?

Il congresso laburista di quest’anno [che si è tenuto a Brighton] si è concluso con una vittoria della destra. La sinistra deve imparare dalle lezioni che vengono dall’ascesa e dalla caduta del movimento di Corbyn. L’unica via da seguire è quella di costruire le forze del marxismo. Unisciti a noi in questo compito vitale.

Internazionale

Crisi dell’Aukus: l’imperialismo Usa continua a guardare a Est

Il recente accordo concluso fra Australia, Regno Unito e Stati Uniti ha provocato una crisi nelle relazioni internazionali. Tra la Francia che ha richiamato temporaneamente il suo ambasciatore a Washington e la protesta ufficiale diramata dalla Cina, il nuovo accordo ha irritato tutte le parti in causa. Tutto questo è avvenuto nonostante che il patto costituisca semplicemente un nuovo passo nel riallineamento più generale delle potenze imperialiste.

Gran Bretagna

Starmer out! Il Labour deve combattere i Tories, non i marxisti!

A metà agosto Ken Loach viene espulso dal partito laburista per aver espresso la sua solidarietà ad alcuni gruppi di sinistra che, prima di lui, avevano subito lo stesso trattamento. L’allontanamento del registra socialista dal partito ha avuto il merito di far conoscere a decine di migliaia di persone, fuori e dentro la Gran Bretagna, quanto estesa sia la guerra che la destra guidata da Starmer sta muovendo contro la base di sinistra.

Corrispondenze Operaie

Gran Bretagna – Il conflitto alla GKN Automotive: occupare e lottare per la nazionalizzazione

In Gran Bretagna come in Italia, Gkn chiude e licenzia, senza alcun rispetto per la vita e la dignità dei lavoratori. La lotta per la difesa dell’occupazione non ha confini, come spiega questa corrispondenza pubblicata su socialist.net, il sito della sezione britannica della Tendenza marxista internazionale.

Gran Bretagna

Gran Bretagna – Difendere il Socialist Appeal! No alla messa al bando! Lottare contro le purghe nel Partito laburista!

La destra laburista sta manovrando in maniera burocratica per mettere al bando definitivamente Socialist Appeal dal partito. Questo  attacco politico scandaloso è l’ultimo tentativo di soffocare la sinistra. Gli attivisti di sinistra devono mobilitarsi e reagire.

Gran Bretagna

Gran Bretagna: Disastro ad Hartlepool – Via Starmer! È ora che la sinistra punti alla direzione del partito

Il risultato delle elezioni del 6 Maggio è stato una catastrofe per il Partito Laburista. Le responsabilità le hanno interamente Starmer e la destra del partito. Abbiamo bisogno di una nuova direzione. Nessuna fiducia in Starmer! Dobbiamo combattere i conservatori con delle politiche socialiste.

Gran Bretagna

Gran Bretagna – Sciopero di Deliveroo, i rider devono vincere!

La famigerata compagnia di food delivery Deliveroo è stata quotata in borsa e gli investitori realizzano i loro profitti tramite lo sfruttamento dei lavoratori della “gig economy”. Ma i riders si stanno organizzando e sono pronti a lottare. Massima solidarietà ai riders!

Donne

Gran Bretagna, il caso Sarah Everard – Basta con la violenza contro le donne! Basta con il capitalismo!

La scomparsa e l’omicidio di Sarah, fin dall’inizio delle ricerche, hanno provocato un’ondata di rabbia, e riacceso il dibattito sulla sicurezza delle donne nelle strade, la violenza di genere e i femminicidi, ma anche sulla brutalità e gli scandali della polizia.
Pubblichiamo la dichiarazione dei compagni di Socialist Appeal, la sezione britannica della Tendenza Marxista Internazionale