15 Maggio 2017

“STALIN” di Trotskij, la prima edizione completa. Aiutaci a pubblicarla col crowdfunding!

In occasione del centesimo anniversario della Rivoluzione d’ottobre, vogliamo pubblicare in italiano l’ultimo lavoro del rivoluzionario Lev Trotskij: la biografia di Stalin.

Un’opera che finora è stata disponibile solo in edizioni incomplete e snaturate dalle distorsioni politiche introdotte dal curatore e che è stata finalmente riportata alla versione originale, comprensiva delle parti mai pubblicate, dalla casa editrice britannica Wellred Books.

 Se riusciremo in questa sfida, anche in Italia sarà disponbile l’opera a cui Trotskij stava lavorando quando fu assassinato per mano di un sicario stalinista.

Sostienici attraverso il crowdfunding su Produzionidalbasso

 

Questa nuova edizione contiene:

• testo ricostruito scrupolosamente in dieci anni di lavoro, consultando gli archivi di Harvard e confrontando le edizioni inglese, francese e russa

• la versione più completa mai pubblicata in qualsiasi lingua

• 100mila parole in più rispetto all’edizione originale del 1946, un aumento del 30%

• rimosse le distorsioni politiche del curatore Malamuth

• una presentazione del nipote di Trotskij, Esteban Volkov

 

L’invito alla lettura di Alan Woods, direttore di marxist.com e curatore della nuova edizione in inglese

Leggi anche:

Articoli correlati

È disponibile la “Storia del bolscevismo” di Alan Woods

È ora disponibile il primo volume dell’edizione italiana di Alan Woods Bolshevism, the Road to Revolution con il titolo Storia del bolscevismo. Il libro prende le mosse dall’atto di nascita del marxismo russo con la fondazione del Gruppo per l’Emancipazione del lavoro, nel 1883, e si chiude con la rivoluzione dell’ottobre 1917.

LENIN: Come combattere Kornilov (Lettera al comitato centrale del Posdr)

In questa lettera Lenin riassume la tattica che i bolscevichi adotteranno nella lotta contro il colpo di stato di Kornilov nell’agosto 1917 e che permetterà loro di operare un salto di qualità decisivo nella conquista della maggioranza dei soldati e dei lavoratori russi.

Famiglia, diritti, libertà: la prospettiva socialista

Lo scontro sulle unioni civili ha una volta di più riportato al centro la questione della famiglia e del suo ruolo nella società. È quindi importante per chi come noi marxisti ritiene necessario che il movimento operaio si batta contro ogni forma di discriminazione e oppressione, analizzare lo scontro attuale in relazione alla nostra lotta contro il sistema capitalista.

Lenin – Tre fonti e tre parti integranti del marxismo

150 anni fa, il 22 aprile 1870, Vladimir Iic Ulijanov, che poi sarà noto a tutto il mondo come Lenin, nasceva a Simbirsk, in Russia.
Lenin è stato il fondatore del Partito bolscevico, il principale dirigente (assieme a Trotskij) della rivoluzione d’Ottobre, il promotore della Terza Internazionale. È stato anche un grande teorico marxista, autore di opere che ancora oggi sono di straordinaria attualità. La sua conoscenza profonda del marxismo gli permetteva di esporre gli assi fondamentali di questa teoria con una chiarezza e una semplicità davvero uniche, come dimostra il testo che pubblichiamo oggi, scritto in occasione del trentesimo anniversario della morte di Karl Marx

Marx sulle origini dello Stato e della lotta di classe

In questa celebre lettera del 1852, citata anche da Lenin in Stato e Rivoluzione, Karl Marx delinea in maniera brillante i tratti fondamentali della teoria marxista dello stato e della sua estinzione, dopo il passaggio necessario della dittatura del proletariato.
Buona lettura, nel 202° anniversario della nascita di Karl Marx

Stato e rivoluzione, di Lenin

Quando nel 1917 Lenin scrisse Stato e rivoluzione gli avvenimenti politici in Russia stavano attraversando una inarrestabile accelerazione. Un mese dopo la scrittura del testo la rivoluzione trionfò portando al potere