8 Agosto 2017

Sinistra classe rivoluzione Bologna contro i vergognosi sgomberi di Làbas e Crash

Stamane a Bologna si è aggiunta l’ennesima pagina di scellerati e vigliacchi sgomberi ai danni dei luoghi autogestiti dal basso, occupazioni abitative e luoghi di aggregazione. Come spesso accade comune e prefettura si rimpallano le responsabilità, come farebbe l’esecutore con il mandante, consapevoli dell’impopolarità di queste scelte politiche.
Il decreto Minniti non è altro che il manifesto nazionale della repressione che colpisce a tutti i livelli. Da un lato vediamo una crescente povertà e precarietà che colpisce studenti e lavoratori e dall’altro vediamo spazi chiusi e ordinanze liberticide.
Questi sgomberi, infatti, sono solo gli ultimi di una lunga serie che nelle ultime settimane, a Bologna, hanno coinvolto famiglie che avevano occupato case sfitte e il circolo Arci di via Gandusio.
Noi crediamo che solo un programma generale che esca dalla limitatezza della singola vertenza possa veramente capovolgere i rapporti di forza. Tale programma generale deve unire tutte le lotte e dare una prospettiva d’insieme per un cambio radicale della società.

Esprimiamo la nostra totale solidarietà a Làbas e Crash e con fermezza ribadiamo la nostra determinazione nel fronteggiare questo modello di società che nulla ha da offrire a studenti, lavoratori e disoccupati.
Sosterremo attivamente iniziative di lotta che si batteranno contro chi questo modello propone, come la Giunta Merola che, con quest’ennesima operazione, ha confermato tutto il suo volto filopadronale e antisociale, ragioni per le quali dovrebbe andarsene.

Sempre in Lotta
Sinistra Classe Rivoluzione

Articoli correlati

Le interviste di Scr

Sinistra classe rivoluzione offre un nuovo appuntamento ai suoi sostenitori e lettori, le interviste! Ogni lunedì le troverai sul nostro canale youtube.

“Siamo ancora qui!” Grande successo della Notte rossa della rivoluzione a Napoli

Sabato 28 ottobre circa 300 persone hanno partecipato alla Notte rossa della rivoluzione, l’evento conclusivo della campagna per il centenario della Rivoluzione d’Ottobre promossa da Sinistra Classe Rivoluzione (SCR). È

Il quarto ciclo dei venerdì di SCR

Da venerdì 19 giugno partirà il quarto ciclo di interventi di un nostro compagno o di una nostra compagna su Youtube e sulla nostra pagina Facebook, denominato “Acuti della lotta

Torino – No al G7, no al capitalismo!

Oggi e domani, 29 e 30 settembre, Sinistra Classe Rivoluzione è in piazza contro i potenti e i banchieri del pianeta.
Pubblichiamo il volantino che distribuiremo in manifestazione. Scendi in piazza con noi!

Il terzo ciclo dei venerdì di SCR!

Da venerdì 22 maggio partirà il terzo ciclo di interventi di un nostro compagno o di una nostra compagna su Youtube e sulla nostra pagina Facebook.

Anche a Roma Alan Woods riempe la sala per l’assemblea #revolutionforfuture!

Oltre cento persone, sfidando una giornata di pioggia torrenziale, sabato 9 novembre hanno partecipato all’assemblea con Alan Woods al Centro Congressi Cavour a Roma. L’ultima iniziativa del dirigente della Tendenza Marxista Internazionale è stata un successo ed ha chiuso nel migliore dei modi in suo tour in Italia.