15 Aprile 2020

Partecipa ai Gruppi di Studio Marxista on line!

Nonostante dimostri quotidianamente la propria correttezza, il marxismo viene censurato o distorto dai canali ufficiali, compresi quelli accademici. Noi vogliamo invece riportarlo al centro dell’attenzione.

Infatti proprio il marxismo, dichiarato morto un numero indefinito di volte, dimostra oggi di essere l’unica teoria che è stata in grado di prevedere le cause profonde dell’attuale crisi economica e le sue conseguenze sociali e politiche. L’ha potuto fare perché è una teoria che penetra in profondità i processi che ci circondano, da quelli naturali a quelli economici, sociali e politici, e li comprende in modo organico.
Per noi la teoria non è fine a se stessa, ma è una guida per l’azione rivoluzionaria, e oggi è più che mai necessario costruire un organizzazione che sviluppi un’alternativa al capitalismo.

Vogliamo comprendere il mondo, per trasformarlo.

Se vuoi partecipare ai Gruppi di studio marxista del 18 e del 25 aprile,
compila il modulo cliccando qui

 

Letture consigliate per il GSM di sabato 18:

 

Il video del GSM di sabato 11 aprile

Articoli correlati

Alan Woods in Italia! #RevolutionForFuture

Alan Woods, segretario della Tendenza marxista internazionale e autore di “Storia del bolscevismo” e de “Le idee di Karl Marx“, sarà in Italia dal 5 al 9 novembre per una

Ci ha lasciato Rino Depietri

Rino era un operaio Terim che in fabbrica davanti alle ingiustizie non stava zitto. Ha appoggiato fin dalla prima ora tutte le lotte e gli scioperi. Nelle nostre iniziative ci

Il nuovo canale Telegram di SCR!

Siamo sbarcati anche su TELEGRAM! Iscriviti al nostro canale pubblico!

I venerdì di SCR su Youtube continuano!

Dal 24 aprile, abbiamo programmato ogni venerdì nuovi interventi di un nostro compagno o di una nostra compagna su Youtube. L’emergenza Coronavirus ci impedisce di riunirci fisicamente e organizzare iniziative,

Milano, sabato 12 maggio – Seminario su Maggio 68 e populismo

I video delle relazioni svolte al seminario Populismo, dalle origini latinoamericane ai giorni nostri Nel maggio del 1968 le fondamenta del capitalismo tremavano nel cuore dell’Europa, aprendo un processo rivoluzionario