18 Marzo 2016

Libreria marxista

NUOVE PUBBLICAZIONI

 

Stalin, di Lev Trotskij

Comunisti contro Stalin, di Pierre Broué

Rivoluzione e controrivoluzione in Spagna, di Felix Morrow

 

CLICCA QUI
per l’elenco completo dei titoli a nostra disposizione

 

Per ordini e info: redazione@marxismo.net – 0266107298

 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/rivoluzione/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

Articoli correlati

Rivoluzione e controrivoluzione in Spagna , di Felix Morrow

Rivoluzione e controrivoluzione in Spagna venne scritto da Felix Morrow, un militante del Socialist workers party (Swp), sezione americana della Quarta Internazionale, nel 1938. Questo libro rimane un riferimento decisivo per chiunque voglia comprendere quegli avvenimenti e in particolare il ruolo disastroso dello stalinismo e dell’anarchismo nella guerra civile.

Comunisti contro Stalin, di Pierre Broué

È disponibile la prima edizione in italiano di Comunisti contro Stalin. Il massacro di una generazione, libro scritto dallo storico marxista Pierre Broué nel 2003. L’argomento centrale del libro è la storia dell’Opposizione di Sinistra in URSS, diretta da Trotskij e da Racovskij, dal 1923 al 1941.

Le idee di Karl Marx

Le idee di Marx non sono mai state tanto attuali come oggi. In questo articolo, Alan Woods affronta le principali idee di Karl Marx e la loro relazione con la

Stato e rivoluzione, di Lenin

Quando nel 1917 Lenin scrisse Stato e rivoluzione gli avvenimenti politici in Russia stavano attraversando una inarrestabile accelerazione. Un mese dopo la scrittura del testo la rivoluzione trionfò portando al potere

Classe, partito, direzione

Perché è stato sconfitto il proletariato spagnolo (questioni di teoria marxista) In questo articolo Lev Trotskij controbatte efficacemente, delineando un bilancio della sconfitta della rivoluzione spagnola degli anni Trenta, alle

LENIN: Come combattere Kornilov (Lettera al comitato centrale del Posdr)

In questa lettera Lenin riassume la tattica che i bolscevichi adotteranno nella lotta contro il colpo di stato di Kornilov nell’agosto 1917 e che permetterà loro di operare un salto di qualità decisivo nella conquista della maggioranza dei soldati e dei lavoratori russi.