Intervista con Antonio Balmer, marxista americano, in diretta su youtube ora!

Il ritiro di Sanders e la lotta di classe in USA

Intervista ad Antonio Balmer, militante di Socialist revolution, la sezione della Tendenza marxista internazionale negli Stati uniti.
Il ritiro di Bernie Sanders e il suo appoggio a Joe Biden, candidato di uno dei due partiti espressione della borghesia, il Partito democratico, assieme all’ascesa della lotta di classe, aprono scenari inediti e molto interessanti negli Usa.

Articoli correlati

Le iniziative

Seminario nazionale dei Gruppi di studio marxista

Proseguono i nostri gruppi di studio: è necessario comprendere il mondo, per trasformarlo! Il seminario nazionale si svolgerà per l’intera giornata di sabato 9 maggio, sulla piattaforma Zoom.

Le iniziative

5-6-7 dicembre 2020: Congresso nazionale di Sinistra classe rivoluzione

Sinistra classe rivoluzione va a congresso. Il 5-6-7 dicembre si svolgerà infatti il XXI Congresso della sezione italiana della Tendenza Marxista Internazionale. L’assise si tiene in un momento di svolta

Le iniziative

Alan Woods in Italia! #RevolutionForFuture

Alan Woods, segretario della Tendenza marxista internazionale e autore di “Storia del bolscevismo” e de “Le idee di Karl Marx“, sarà in Italia dal 5 al 9 novembre per una

Le iniziative

Partecipa all’Università marxista internazionale 2020!

L’Università marxista internazionale 2020 è una scuola online di quattro giorni (dal 25 al 28 luglio) promossa dalla Tendenza marxista internazionale (TMI), dedicata alla difesa delle idee comuniste rivoluzionarie e allo studio della teoria marxista, aperta a tutti i giovani e i lavoratori.

Le iniziative

Milano, sabato 12 maggio – Seminario su Maggio 68 e populismo

I video delle relazioni svolte al seminario Populismo, dalle origini latinoamericane ai giorni nostri Nel maggio del 1968 le fondamenta del capitalismo tremavano nel cuore dell’Europa, aprendo un processo rivoluzionario

Cile

Cile: la rivoluzione è iniziata! Assemblee a Roma, Bologna e Milano

Da oltre un mese il Cile è attraversato da un’immensa rivolta popolare, iniziata per l’aumento dei biglietti del trasporto pubblico. il governo ha reagito in maniera disperata e violenta per