14 Maggio 2020

Inizia il secondo ciclo dei Gruppi di studio marxista!

Lanciamo un nuovo ciclo dei gruppi di studio marxista!

Nonostante dimostri quotidianamente la propria correttezza, il marxismo viene censurato o distorto dai canali ufficiali, compresi quelli accademici. Noi vogliamo invece riportarlo al centro dell’attenzione.

Infatti proprio il marxismo, dichiarato morto un numero indefinito di volte, dimostra oggi di essere l’unica teoria che è stata in grado di prevedere le cause profonde dell’attuale crisi economica e le sue conseguenze sociali e politiche. L’ha potuto fare perché è una teoria che penetra in profondità i processi che ci circondano, da quelli naturali a quelli economici, sociali e politici, e li comprende in modo organico.
Per noi la teoria non è fine a se stessa, ma è una guida per l’azione rivoluzionaria, e oggi è più che mai necessario costruire un organizzazione che sviluppi un’alternativa al capitalismo.

Vogliamo comprendere il mondo, per trasformarlo!

Tutti i GSM si svolgeranno sulla piattaforma on line Zoom.

Se vuoi partecipare ai Gruppi di studio marxista del 16 maggio, 23 maggio e 13 giugno
compila il modulo cliccando qui

 

 

 

Articoli correlati

Evento internazionale – A 80 anni dall’assassinio di Trotskij

Il 20 agosto di ottanta anni fa il rivoluzionario russo Lev Trotskij fu assassinato da un sicario di Stalin. In occasione dell’anniversario, la Tendenza marxista internazionale sta organizzando un evento on line per celebrare le idee e la vita di Trotskij, che riteniamo essere oggi più rilevanti che mai.

Il video del Gruppo di studio marxista su “Le idee di Karl Marx”

Rendiamo disponibile il video del Gruppo di studio marxista online di sabato 11 aprile, dedicato alle idee fondamentali del marxismo e alla loro attualità.

Seminario nazionale dei Gruppi di studio marxista

Proseguono i nostri gruppi di studio: è necessario comprendere il mondo, per trasformarlo! Il seminario nazionale si svolgerà per l’intera giornata di sabato 9 maggio, sulla piattaforma Zoom.

Sinistra classe rivoluzione Bologna contro i vergognosi sgomberi di Làbas e Crash

Esprimiamo la nostra totale solidarietà a Làbas e Crash e con fermezza ribadiamo la nostra determinazione nel fronteggiare questo modello di società che nulla ha da offrire a studenti, lavoratori e disoccupati.
Sosterremo attivamente iniziative di lotta che si batteranno contro chi questo modello propone, come la Giunta Merola che, con quest’ennesima operazione, ha confermato tutto il suo volto filopadronale e antisociale, ragioni per le quali dovrebbe andarsene.

Le interviste di Scr

Sinistra classe rivoluzione offre un nuovo appuntamento ai suoi sostenitori e lettori, le interviste! Ogni lunedì le troverai sul nostro canale youtube.

Intervista con Antonio Balmer, marxista americano, in diretta su youtube ora!

Il ritiro di Bernie Sanders e il suo appoggio a Joe Biden, candidato di uno dei due partiti espressione della borghesia, il Partito democratico, assieme all’ascesa della lotta di classe, aprono scenari inediti e molto interessanti negli Usa.