7 dicembre 2017

Conferenza stampa di presentazione della lista “Per una SINISTRA RIVOLUZIONARIA”

Oggi alle 12 a Roma al Centro congressi Cavour, CONFERENZA STAMPA di presentazione della lista PER UNA SINISTRA RIVOLUZIONARIA per le prossime elezioni politiche 2018.
Il video della conferenza stampa:

 

Articoli correlati

Conferenza dei Giovani comunisti: una farsa di cui non intendiamo essere parte

Pubblichiamo la dichiarazione dei compagni di Sinistra classe rivoluzione nel coordinamento uscente dei Gc in merito alla convocazione della conferenza nazionale.

Firma anche tu! Per una SINISTRA RIVOLUZIONARIA!

Vogliamo una sinistra di classe, che esprima in modo chiaro e coerente i bisogni della classe lavoratrice.
Sostienici con la la tua firma, col tuo voto, col tuo impegno! Insieme possiamo far sentire la voce che non vogliono che si senta!

Per una sinistra rivoluzionaria

Una lista anticapitalista, rivoluzionaria, comunista, classista, internazionalista. Invitiamo tutti i e le militanti e attivisti realmente di sinistra ad unirsi a noi in questa iniziativa. Come invitiamo tutti e tutte gli e le sfruttati ed oppressi ad appoggiarci col loro voto così come nelle lotte.

4 marzo: appello al voto PER UNA SINISTRA RIVOLUZIONARIA

Il voto alla Sinistra rivoluzionaria è l’unico voto chiaro, che avrà un valore anche dopo il 4 marzo, che non verrà né tradito né strumentalizzato. Ogni voto che raccoglieremo sarà un messaggio forte e inequivocabile, per il programma che dice a chiare lettere che per conquistarci un futuro degno dobbiamo liberarci del capitalismo.

Le elezioni a Padova e la parabola della disobbedienza

La nuova formula magica per salvare la sinistra è il “civismo”, si ripete da più parti, dopo l’affermazione della lista “Coalizione civica per Padova” che ha ottenuto oltre l’11% alle elezioni comunali. Ma osservando meglio le vicende nella città del Santo si noterà che c’è ben poco di nuovo sotto il sole.

4 marzo – Per una Sinistra rivoluzionaria!

Vi chiediamo un voto per la Sinistra rivoluzionaria, ma soprattutto vi chiediamo un impegno attivo e militante. Alziamo questa bandiera e questo programma nella campagna elettorale avendo a mente un fine molto più grande: costruire nel nostro paese un partito di massa dei lavoratori, dei giovani, di tutti gli sfruttati, un partito che sia strumento delle lotte future per rovesciare questo sistema marcio e costruire una società socialista!